Logo: der Landkreis Bayreuth - Vielfalt & Visionen

der Landkreis Bayreuth - Vielfalt & Visionen

Posizione e dimensioni

La provincia di Bayreuth si trova nel Nord-Est della Baviera a metà strada tra Monaco e Berlino, Norimberga e Lipsia, Francoforte e Praga. Con 1274 km2 è la provincia più grande della regione della Franconia Superiore. Centro della regione, con i suoi 74000 abitanti, è Bayreuth: città universitaria e sede dei Festspiele wagneriani. La Provincia stessa conta 110000 abitanti e negli ultimi 20 anni ha potuto registrare una crescita migratoria, superiore alla media, di più di 13000 abitanti: un indice di alta qualità di vita nel comprensorio di Bayreuth.

Collegamenti viari

Grazie alle autostrade A9 e A70 ed alla strada federale B303 la regione è collegata egregiamente ai centri europei in tutte le direzioni. Si sta inoltre intensivamente discutendo per la costruzione di un adeguato collegamento Est-Ovest dalla A9 fino al confine ceco. Grazie al collegamento sulla linea principale Dresda-Norimberga fra le regioni della Sassonia e della Franconia tramite l’Intercity Europeo, sono messe a disposizione dalla Provincia adeguate strutture ferroviarie interregionali. Tramite l’aeroporto regionale Hof-Planen (40 km) la regione è quotidianamente collegata con l’aeroporto internazionale di Frankfurt/Main. L’aeroporto internazionale di Norimberga si trova a soli 80 km. Per il traffico commerciale è a disposizione nella regione la pista d’atterraggio di Bayreuth. 

Industria ed artigianato come base economica.

Nell’industria sono occupati in 75 aziende con 20 o più dipendenti 7200 lavoratori. I settori principali sono quelli della meccanica e della metallurgica, il settore del vetro e della ceramica. A ciò si aggiunga l’artigianato che, con la sua molteplice diramazione in più di 1.500 aziende, fa parte dei settori economici più importanti della provincia di Bayreuth. Grazie all’Università, al Centro di competenza per nuove materie tecnologiche, al Centro di qualificazione, al Forum per l’innovazione ed il marketing tecnologico, al Centro di formazione IHK come anche al Centro di formazione professionale e tecnologico della Camera degli Artigiani sono a disposizione del settore artigianale nel territorio di Bayreuth eccezionali condizioni di partenza.

Per l’insediamento di altre aziende la Provincia sta organizzando assieme ai Comuni lo sviluppo di una superficie produttiva ad hoc. Complessivamente sono a disposizione nei 22 Comuni della provincia 170 ettari di superficie adibiti all’attività produttiva. La stessa varietà di offerta in relazione alle dimensioni e al tipo di superficie, ai collegamenti viari ed alla topografia si rispecchia anche nella differenziazione dei prezzi. I prezzi vanno dagli 8€ per m2 ai 70€ per m2 , comprese le spese d’acquisto.


Foto: Le terme Obernsees

Crescente importanza del settore dei servizi e del turismo

Terzo polo, d’importanza sempre maggiore, è il settore dei servizi e in particolar modo del turismo. Complessivamente sono a disposizione nella provicia di Bayreuth circa 10000 posti letto fra alloggi privati e alberghi. Nelle due aree turistiche dei "Fichtelgebirge" e della “Fränkische Schweiz” vengono registrati ogni anno 2 milioni di pernottamenti e 10 milioni di turisti giornalieri. Con l'acquisto della nuova tessera regionale RegioCard Fichtelgebirge/Westböhmische Bäder c’è inoltre la possibilità di un accesso libero o scotanto a più di 80 offerte nelle località dei Fichtelgebirge e nella regione Westböhmische Wälder. 

Monumenti e attrazioni

Accanto ad una molteplicità di eventi ed offerte culturali e sportive la provincia di Bayreuth offre molte altre attrattive: il Fichtelsee nel Fichtelberg, le teleferiche sull’Ochsenkopf Nord e Sud, la pista estiva per slitte sempre sull’Ochsenkopf, le miniere aperte al pubblico nel Fichtelberg e a Goldkronach, il Museo all’aperto ed il Centro d’informazione presso il rifugio minerario Grassemann a Warmensteinach nel Parco naturale del Fichtelgebirge , le terme di Obernsees a Mistelgau, la Grotta di Sofia a Ahorntal e la Grotta del Diavolo a Pottenstein, il Castello Fantaisie a Eckersdorf , con l'unico museo a livello europeo sulla storia dei giardini ed il Museo della Fränkische Schweiz a Tüchersfeld.


Foto: La idilliaca chiesa di Gesees
(Horst Schröder)